Al via il Progetto “MARUBI" - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe > 2012
Al via il Progetto “MARUBI"

Martedì 2 ottobre 2012 ha avuto luogo a Scutari (Albania) la conferenza di lancio del Progetto “MARUBI: un modello cooperativo per la promozione turistica”, di cui Focus Europe è parte attiva nonché uno dei principali promotori. La conferenza ha visto la partecipazione di tutti i partner del consorzio che, oltre a Focus Europe, comprende il comune di  Scutari (Albania), il comune di Dulcigno (Montenegro), l'Associazione Teuleda, la Fototeca Marubi e l'organizzazione locale del turismo di Dulcigno.

MARUBI è un progetto di cooperazione transfrontaliera tra Albania e Montenegro finanziato  attraverso lo Strumento di Pre-adesione dell’Unione Europea (Programma IPA). Il progetto ha una durata complessiva di 24 mesi ed è finalizzato a rivalutare il patrimonio culturale comune delle aree di Scutari e Dulcigno e ad incrementare l’attrattività turistica e lo sviluppo sostenibile di questa regione. In particolare, il progetto si propone di valorizzare l’opera di Pietro Marubi, fotografo italiano che per oltre 50 anni nella seconda metà dell’800 ha minuziosamente documentato attraverso oltre 200.000 fotografie usi e costumi di questa regione, e dei suoi eredi, che hanno proseguito la sua opera nel corso del '900. Questo lavoro, riconosciuto dall’UNESCO ‘patrimonio dell’umanità’, sarà mappato, archiviato ed esposto in una fototeca che avrà sede a Scutari e sarà parte integrante del ‘percorso Marubi’, una strada che collega Scutari e Dulcigno e che attraverso l’esposizione di rappresentazioni iconografiche costituirà un viaggio figurato attraverso il lavoro di questo artista. Contestualmente sono previste attività di networking e di formazione al fine di educare gli operatori turistici locali e fare in modo che questo patrimonio culturale sia adeguatamente sfruttato in chiave turistica.

Nell'ambito della conferenza di lancio del progetto sono intervenuti il sindaco di Scutari, Lorenc Luka, il sindaco di Dulcigno, Nazif Cungu, ed il ministro albanese del turismo, Aldo Bumci, che hanno sottolineato l'enorme valore culturale del patrimonio fotografico di Marubi, evidenziato le notevoli attrattive ambientali e culturali dell'area di Scutari e Dulcigno e le sue enormi potenzialità di sviluppo turistico, nonché ribadito il forte impegno di tutte le istituzione per lo sviluppo economico sostenibile della regione. Il presidente di Focus Europe, Graziano Milia, ha evidenziato l'importante ruolo di Focus Europe nel sostenere il progetto, nel disseminare e promuovere il progetto ed i suoi risultati a livello europeo, nel “mettere in rete” i partner con altri stakeholder ed nell'esprimere al meglio le potenzialità turistiche del territorio. Il presidente Milia, che vanta una lunga esperienza da amministratore locale, ha inoltre sottolineato il ruolo fondamentale che le autorità locali giocano e devono giocare nel conteso europeo relativamente alla promozione dello sviluppo sostenibile, nonché all'individuazione e all'attuazione di efficaci risposte alle sempre più impellenti sfide poste dalla globalizzazione. Hanno chiuso la conferenza il direttore della fototeca Marubi, Lucjan Bedeni, il direttore del CRAF (Centro di Ricerca ed Archiviazione della Fotografia, regione Friuli Venezia Giulia), Walter Liva, ed il professore di fotografia dell'Università di Udine, Antonio Giusa, che hanno parlato delle modalità concrete di archiviazione, valorizzazione e promozione del patrimonio fotografico dei Marubi.
Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti