"Vot-EU" fa tappa In Sardegna, Polonia e Romania - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
"Vot-EU" fa tappa in Sardegna, Polonia e Romania


Le Elezioni Europee sono sempre più vicine e si intensificano le attività del progetto “Vot-EU” volte a sensibilizzare i cittadini europei sull’importanza del voto che si terrà dal 23 al 26 Maggio nei Paesi dell’Unione.

Dal 10 al 18 Aprile si svolgeranno conferenze, workshop, incontri con gli studenti delle scuole superiori e universitarie e  saranno presenti gli stand informativi di “Vot-EU” in Italia, Polonia e Romania.

Vediamo nel dettaglio le iniziative in programma.

Si comincia il 10 Aprile con un incontro presso l'Istituto Superiore d’istruzione “Bacaredda-Atzeni” di Capoterra, dove Fabio Roccuzzo, direttore di Focus Europe e project manager di "Vot-Eu", incontrerà gli studenti sardi, molti dei quali saranno chiamati alle urne per la prima volta, per spiegare loro l’importanza del Parlamento Europeo, le sue funzioni e il voto che andrà a decidere la sua prossima composizione.

L’11 Aprile ci saranno due eventi. Più precisamente a Nuoro e Varsavia. Sarà l’occasione per confrontarsi con i cittadini, amministratori locali e studenti universitari sulle aspettative e le speranze del prossimo voto europeo e ripercorrere la storia del Parlamento Europeo.

A Nuoro dalle ore 9:00, presso l’Auditorium “G.Lillu” dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico interverrano: il sindaco del comune e presidente del Consiglio delle Autonomie Locali della Sardegna Andrea Soddu; il presidente di ANCI Sardegna Emiliano Deiana; la docente di Diritto dell’UE e di Tutela Internazionale dei Diritti Umani dell’Università di Sassari Prof.ssa M. Cristina Carta; la docente di Diritto Internazionale e dell’UE dell’Università di Sassari Gabriella Ferranti; il direttore di Focus Europe e project manager di “Vot-EU” Fabio Roccuzzo; l’Assessore della Regione Sardegna alla Programmazione, Bilancio e Assetto del Territorio Giuseppe Fasolino.

A Varsavia, presso la Biblioteca pubblica della capitale polacca alle ore 18.00, alimenteranno il dibattito la giornalista di “Euractiv.pl” Karolyna Zbytniewsa e la Prof.ssa Justyna Miecznikowska, docente presso la  facoltà di Scienze politiche e Studi Internazionale dell’Università di Varsavia.


“Il Parlamento Europeo è la nostra voce” e “Perché il mio voto è importante” saranno i temi toccati nella conferenza che si svolgerà il 12 Aprile presso il Comune di Sant’Andrea Frius. Il Parlamento Europeo sarà presente grazie all’intervento dell’europarlamentare On. Salvatore Cicu, che da anni collabora con Focus Europe nel sensibilizzare amministratori, giovani e cittadini sull’importanza dell’Europa ospitando delegazioni presso il Parlamento Europeo a Bruxelles. Sono previsti poi gli interventi del Sindaco del Comune Simone Melis, del presidente della Consulta Giovanile di Sant’Andrea Frius Francesco Melis, del presidente di Focus Europe Giuseppe Cappai, di Fabio Roccuzzo e del presidente di ANCI Sardegna Emiliano Deiana.  Sarà attivo infine uno stand informativo che sarà a disposizione dei cittadini fino al 14 Aprile.

Dal 15 Aprile “Vot-EU” si trasferirà poi in Romania, Paese che dal primo Gennaio scorso ha assunto la presidenza del Consiglio EU, e più precisamente a Galati, dove grazie alla collaborazione con l’associazione locale A.T.I.C. – Asociatia Tinerilor Cu Initiativa Civica, saranno attivi stand informativi fino al 18 Aprile. Il 15 e il 16 Aprile infine, presso il Liceo “Dimitrie Cuclin” di Galati si terranno conferenze pubbliche e incontri con gli studenti grazie alla partecipazione di esperti locali e dei collaboratori di A.T.I.C..



“Se votiamo tutti, vinciamo tutti!”


Segui Vot-EU sui social!

                   



Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti