CONFERENZA SUL FUTURO DELL’EUROPA

Via libera del Consiglio alla conferenza sul futuro dell'Europa

Il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato la dichiarazione congiunta sulla Conferenza sul futuro dell’Europa, firmata dal Presidente del Parlamento Europeo Sassoli, dalla Presidente della Commissione von der Leyen e dal primo ministro portoghese Antonio Costa per conto del Consiglio.


La firma della dichiarazione congiunta da avvio al processo che permetterà ai cittadini e alla società civile di partecipare direttamente alla Conferenza e alla ridefinizione delle politiche europee per il prossimo decennio.


La Conferenza, che durerà un anno, non esclude si possa giungere alla riforma dei trattati.

Utilizzando un approccio inclusivo, aperto e trasparente, le persone di ogni provenienza, i rappresentanti della società civile e le parti interessate a livello europeo, nazionale, regionale e locale parteciperanno e stabiliranno il tono e l'agenda della Conferenza in linea con le loro priorità, durante una serie di eventi e attraverso una piattaforma digitale multilingue.


Maggiori informazioni

Fonte: Consiglio Europeo, consilium.europa.eu