APPROVATO DAL PARLAMENTO EUROPEO IL DISPOSITIVO PER LA RIPRESA E LA RESILIENZA

Si tratta del componente principale di #NextgenerationEU da 750 miliardi di euro. Per poter accedere ai finanziamenti i piani nazionali dovranno incentrarsi su transizione verde e digitale e rispettare lo Stato di diritto. 672,5 Miliardi di Euro in sovvenzioni e prestiti per contenere gli effetti della pandemia.

Martedì sera, il Parlamento ha approvato in via definitiva il dispositivo per la ripresa e la resilienza per aiutare i paesi UE a far fronte alle conseguenze della pandemia di COVID-19.

Il regolamento sugli obiettivi, il finanziamento e le regole di accesso al dispositivo europeo per la ripresa e la resilienza (RRF, Recovery and Resilience Facility) è stato approvato con 582 voti favorevoli, 40 contrari e 69 astensioni, con i risultati della votazione annunciati mercoledì mattina. Si tratta della componente più cospicua del Piano di ripresa Next Generation EU da 750 miliardi di euro.



Leggi il testo finale del dispositivo europeo per la ripresa e la resilienza

A-9-2020-0214-AM-002-002_IT
.pdf
Download PDF • 473KB


Tabella Next Generation EU

210720-euco-final-conclusions-en
.pdf
Download PDF • 636KB

Fonte: Parlamento Europeo, europarl.europa.eu

  • Black Facebook Icon
  • black icon instagram
  • Black Twitter Icon

Associazione Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea / C.F. 97477470583

Sede legale: Via Giovanni Verga, 10 - 95041 Caltagirone (CT) / PEC: segreteria@pec.focuseurope.org

  • Black Facebook Icon
  • black icon instagram
  • Black Twitter Icon