COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA UE - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe > 2016
COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA UE

Corina Crețu, Commissaria Europea con delega alla politica regionale ha mostrato estrema soddisfazione per la recente approvazione di un pacchetto di programmi per la cooperazione transfrontaliera.

Questa decisione va nella direzione da tempo tracciata dall’Unione Europea di rafforzare i rapporti e le politiche di vicinato, soprattutto in ambito sociale ed economico, con i Paesi terzi.

Attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e lo strumento europeo di vicinato (ENI) verrà stanziato circa 1 miliardo di euro.

Le priorità a cui saranno dedicate i Programmi sono essenzialmente le seguenti:

- Sviluppo delle PMI;

- Cultura;

- Ambiente e lotta contro i cambiamenti climatici;

- Lotta contro la povertà;

- Istruzione;

- Ricerca

I primi bandi verranno pubblicati tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, e i Paesi destinatari saranno 27, tra cui Ucraina, Russia, Egitto, Israele, Palestina, Tunisia, Turchia.


Focus Europe anche grazie a delle Municipalità associate collocate lungo le aree di frontiera (fascia ionico-adriatica e Mediterranea) è da tempo impegnata in attività transfrontaliere con i Paesi terzi e di prossimo ingresso nella UE, allo scopo di promuovere i principi europei e uno sviluppo sostenibile e sociale.
Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti