Concluso il progetto formativo per il Comune di Maracalagonis sulle opportunità offerte dall'Unione Europea ai giovani - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe > 2017
I giovani del Comune di Maracalagonis e le opportunità offerte dall’Unione Europea

Si è concluso con l’evento finale di Maracalagonis, tenutosi Venerdì 7 Luglio 2017 alla presenza di tutto il Consiglio Comunale, il percorso formativo sulle opportunità europee finanziato dal Comune di Maracalagonis in collaborazione con l’Associazione Focus Europe, che ha visto la partecipazione attiva 8 giovani del territorio.
Durante l’evento finale tutti ragazzi hanno relazionato la loro esperienza al Consiglio Comunale, rispondendo alle domande dei consiglieri e presentando la loro esperienza e i risultati raggiunti.

Il progetto, promosso dal Comune di Maracalagonis con la collaborazione dell’Associazione Focus Europe, ha preso avvio a Maracalagonis il 17 Maggio 2017 con la presentazione degli obiettivi e l’analisi delle aspettative e dei bisogni dei partecipanti attraverso un apposito questionario somministrato allo scopo di identificare al meglio le metodologie e le tematiche da affrontare in modo tale che le attività rispondessero in modo più puntuale possibile alle aspettative e ai bisogni reali dei partecipanti.

Dal 20 al 24 Giugno la formazione si è spostata a Bruxelles, dove i giovani selezionati: Eleonora Cesaraccio, Angela Falqui, Cristiano Fanari, Alessia Meirani, Valentina Pisu, Sara Carboni, Matteo Serreli, Valentina Milia hanno partecipato attivamente ed in prima persona agli incontri istituzionali e alle sessioni formative condotte dagli esperti dell’Associazione Focus Europe Francesco Gagliardi e Daniele Gizzi.

Le sessioni formativo si sono svolte negli uffici della Regione Sardegna a Bruxelles in Rond-point Schuman 14, dove sono state accolte dal Responsabile dell’Ufficio della Regione Autonoma della Sardegna a Bruxelles, Dott. Massimiliano Cambuli che ha introdotto i lavori e presentato le attività svolte dagli uffici operativi.

Una volta entrati nel vivo della formazione i partecipanti hanno avuto modo di analizzare nel dettaglio i porta dell’Unione Europea per la selezione del personale e per la ricerca di lavoro. In particolar modo gli esperti di Focus Europe hanno illustrato loro la struttura, la modalità di accesso, il funzionamento e i requisiti dei portali ESPO (European Personnel Selection Office) che permetterà loro di autocandidarsi a tutte le posizioni lavorative delle Istituzioni e delle stesse Agenzie dell’Unione Europea ed il portale EURES (portale europeo della mobilità professionale) aperto alle offerte di lavoro delle aziende private di tutta Europa.


I ragazzi, seguendo un approccio teorico/pratico hanno poi lavorato divisi in gruppi di lavoro alla stesura di due differenti schede progettuali partendo da quelli che sono i bisogni per la propria comunità.
Oltre alla parte descrittiva di progetto, sono stati affrontati i principi base per l’elaborazione e creazione di un budget di un evento internazionale. Anche in questa circostanza i ragazzi, divisi in gruppi di lavoro hanno elaborato, sulla base di una traccia reale, un ipotesi di budget di un evento internazionale.

Le lezioni in aula sono state alternate a visite istituzionali, presso il Parlamento Europeo dove i giovani hanno incontrato l’On. Salvatore Cicu, Europarlamentare dal 2014 eletto nella circoscrizione isole, con il quale hanno dibattuto e si sono confrontati sulle sfide future dell’Unione Europea e su come la Regione Sardegna può affrontarle al meglio a partire proprio dai giovani del territorio.
Non solo formazione rivolta al futuro ma anche uno sguardo al passato e alla storia dell’Unione Europea: tramite la visita al “Parlamentarium” i ragazzi hanno avuto l’opportunità di entrare nel cuore del Parlamento europeo e comprendere il percorso storico dell'integrazione europea, le modalità di lavoro del Parlamento e la maniera in cui gli eurodeputati affrontano ogni giorno le sfide attuali.



Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti