Concluso il corso per i giovani amministratori del CAL Sardegna a Bruxelles - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe > 2016
Concluso il corso per i giovani amministratori del CAL Sardegna a Bruxelles


Si è conclusa la seconda edizione del corso di formazione “I giovani amministratori del CAL Sardegna a Bruxelles”, voluto e promosso dal Consiglio delle Autonomie Locali della Regione Sardegna in collaborazione con Focus Europe, che ha dato la possibilità ad undici amministratori, accompagnati dal direttore del CAL Sardegna Luigi Mossa e da Giuseppe Cappai, in qualità di consigliere del CAL Sardegna, di avvicinarsi alle istituzioni europee ed acquisire i concetti di base della progettazione e delle politiche comunitarie con riferimento al sistema degli enti locali.

Coordinati dai collaboratori dell’associazione Focus Europe Cesare Festa e Daniele Gizzi, gli amministratori hanno avuto modo di conoscere quelle che sono le opportunità offerte dall’Unione Europea soffermandosi in particolare sull’analisi dei programmi “Europe for Citizens”, “Erasmus Plus” e “Creative Europe”, sviluppando, grazie a dei tavoli di lavoro, delle proposte concrete che potranno essere approfondite e presentate in futuro grazie al supporto di Focus Europe.

Non sono mancati gli incontri con personalità legate alla terra sarda presso la Sede della Regione Autonoma della Sardegna a Bruxelles. Interessanti sono stati i confronti con Andrea Murgia, Funzionario della Commissione Europea DG Politiche Regionali e Natascia Lai, esperta dell’Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese (EASME) che ha messo a conoscenza degli amministratori le opportunità offerte dal programma di finanziamento per la ricerca e l'innovazione “Horizon 2020”.

Molto intensa è stata infine la visita al Parlamento Europeo, nella quale i partecipanti hanno avuto modo di confrontarsi con l’On. Salvatore Cicu, Europarlamentare eletto nel 2014 in rappresentanza dei cittadini della circoscrizione Italia insulare, e dibattere a proposito di diversi temi. Molto sentito il riconoscimento della “condizione di insularità” per la Sicilia e la Sardegna, avvenuto pochi giorni prima su proposta dell’On. Cicu, che lo ha definito come risultato di un “voto storico per Sicilia e Sardegna”

Giorni intensi di confronto e di lavoro dunque nella Capitale Europea, che hanno arricchito certamente i partecipanti, ed hanno avuto modo di rafforzare una collaborazione sempre più forte tra il Consiglio delle Autonomie della Sardegna e Focus Europe.

Appuntamento in Sardegna nelle prossime settimane per l’illustrazione dei risultati conseguiti grazie al corso.

Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti