Assistenza Tecnica - Rete di Città Europee - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe > 2016 > Luglio 2016



 
Perché la Rete Europea di città

 
In vista della scadenza del prossimo 1° Settembre 2016 del Programma Europa per i Cittadini 2014-2020 l’Associazione Focus Europe promuove tra i suoi associati l’assistenza tecnica per la presentazione di progetti di Reti di Città:
 
-  Network of towns 2016 - second deadline


 
Priorità tematiche

 
I progetti di rete dovranno riguardare le seguenti priorità tematiche individuate dalla DG Immigrazione per il periodo 2016-2020:
 
- 1 Lotta contro la stigmatizzazione degli “immigrati” e costruzione di contro-narrazioni per incoraggiare il dialogo e la comprensione reciproca
 
- 2 Comprensione e discussione dell'euroscetticismo
 
- 3 Dibattito sul futuro dell'Europa
 
- 4 Esempi di solidarietà in tempi di crisi

 

 
Che cosa è un progetto di Rete di Città

 
I progetti di reti di città mirano alla creazione di reti internazionali capaci di coinvolgere un ampio numero di cittadini in attività di dibattito, confronto e riflessione sulle priorità proposte. I progetti di rete rappresentano un’importante occasione per gli enti locali di creare legami internazionali stabili e duraturi essenziali per lo sviluppo di nuove proposte progettuali.
 
Grazie al Programma sarà possibile coinvolgere attivamente i cittadini delle città coinvolte su temi che stanno scuotendo l’opinione pubblica quali: immigrazione, euroscetticismo, futuro dell’Unione Europea.
 
All’interno dei vari eventi sarà possibile fare un’analisi  condivisa ed accurata delle tematiche affrontate, soffermandoci sia sugli aspetti positivi che negativi delle questione e cercando di incentivare un dibattito propositivo che miri a risolvere le problematiche invece di enfatizzarle a fini propagandistici o ideologici.


 
 
Le attività che l’Associazione Focus Europe offre per l’assistenza sulla Rete Europa di città sono:

 
-Studio di fattibilità ed individuazione delle tematiche prioritarie per la creazione di una Rete Europea di città.
 
-Ricerca ed individuazione del partenariato internazionale (è necessario coinvolgere almeno 4 nazionalità)
 
-Registrazione sul portale EACEA per il capofila e per i partners
 
-Elaborazione della documentazione amministrativa per il capofila e per i partners
 
-Elaborazione dell'application form in tutte le sue parti in lingua inglese
 
-Raccolta della documentazione amministrativa necessaria per la presentazione del Progetto di Rete Europea di città


 
 
Chi può partecipare?

 
Possono partecipare i Comuni o i loro comitati o reti di gemellaggio, le autorità locali o regionali, Le federazioni o associazioni di autorità locali, le organizzazioni non-profit rappresentanti le autorità locali.


 
 
Che cosa deve fare chi è interessato?

 
1) Contattare tempestivamente il responsabile per l’implementazione dei progetti di rete dell’Associazione Focus Europe al seguente indirizzo email: progettazione@focuseurope.org.
 
2) Comunicare se si è interessati a partecipare in qualità di partner o soggetto capofila.
 
3) Nel caso di candidato capofila Inviare una brevissima sintesi dell’idea progettuale.
Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti