Approvato il Progetto Europeo “The future perspective of the European Community” - Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea

Logo Focus
lpie
Focus
Europe
Vai ai contenuti
News Focus Europe
Approvato il Progetto Europeo “The future perspective of the European Community”


E’ stato finanziato il Progetto “The future perspective of the European Community – acronimo “CIT EUO”, presentato sul Programma “Europe for Citizens Programme Strand 2 Measure 2.1 Town twinning - 2017 Round 2, che vede il Comune di Pomarico coinvolto in qualità di Applicant.

La proposta è stata realizzata dall’Associazione Enti Locali Focus Europe “Laboratorio progettuale per l’integrazione europea”, della quale il Comune lucano è socio da circa un anno.

Abbiamo iniziato la collaborazione con l'Associazione Focus Europe, spiega l’Assessore alle Politiche Comunitarie Beatrice Difesca, "con l’obiettivo di valorizzare le risorse territoriali, ambientali, infrastrutturali, tecnologiche, culturali e turistiche attraverso i programmi europei e i finanziamenti comunitari diretti.

Il Progetto in questione affronta 2 temi fondamentali, molto sentiti dalle Istituzioni europee e locali, quali quello dell’Euroscetticismo dei cittadini e quello dell’immigrazione verso i Comuni.
In un contesto internazionale di crisi, insicurezza sociale e paura del terrorismo, le politiche dell'Unione europea vengono spesso considerate dai cittadini euroscettici lontane dalle esigenze “reali” e completamente estranee ai bisogni e ai problemi di ogni giorno.

All’euroscetticismo diffuso, si aggiunge la “questione dei migranti” presenti, ormai, con comunità sostanziose, nei territori, nelle Regioni e nei Comuni, anche piccoli come quello di Pomarico.

Pertanto, il Comune di Pomarico (Italia), quello di Petrinja (Croazia), quello di Elassona (Grecia) e Shkoder (Albania), avendo compreso l'importanza di esaminare ulteriormente le questioni dell'euroscetticismo e dell’immigrazione, intendono promuovere spazi democratici di dibattito in cui spiegare il vero ruolo dell'UE, a volte sentito come marginale o totalmente estraneo.
Il progetto mira a colmare queste lacune, sensibilizzare i cittadini europei “coinvolti”, incoraggiare la partecipazione democratica e civica dei cittadini a livello dell'Unione europea, sviluppando la comprensione del processo decisionale dell'Unione e promuovendo opportunità per l'impegno sociale, interculturale e del volontariato, attraverso una Conferenza aperta con i cittadini alla presenza dell'Autorità Regionali e Nazionali Italiane. A seguito di questi incontri i partner organizzeranno un evento nelle loro Città per trasmettere gli obiettivi e i risultati del progetto. Il Comune di Pomarico, ospiterà circa 45 cittadini che rappresentano le autorità locali, le associazioni sportive e di volontariato, i giovani, gli imprenditori e le associazioni di categoria, provenienti dai Comuni coinvolti nel progetto, per discutere e affrontare le sfide e le opportunità di essere cittadini europei. Elemento particolare di questo evento sarà l’ospitalità da parte delle famiglie locali dei partecipanti al progetto, con un coinvolgimento reale ed effettivo dell'azione dei cittadini.

Footer Focus
Sede Focus Europe
Torna ai contenuti